Lavare e applicare lozione : questo è sicuramente il programma di cura per le tue mani, giusto? Molto sfortunato con quello che le tue mani devono fare ogni giorno! Le condizioni climatiche e i carichi meccanici giornalieri possono rendere la pelle delle mani secca, ruvida o addirittura screpolata. Un peeling alle mani rilassante può fare miracoli qui!

Ti mostreremo come utilizzare semplici rimedi casalinghi per creare 3 peeling nutrienti per le mani per un massaggio rilassante alle mani in un batter d'occhio:
 

Peeling mani detox con olio di cocco e caffè

Hai bisogno:

  • 3 cucchiai di sale marino
  • 2 cucchiai di caffè in polvere
  • 2 cucchiai di olio di cocco liquido

Grazie alla sua grana grossa, il sale marino è una base ideale per il peeling manuale sulla pelle molto secca. L'alto contenuto di minerali nel sale rassoda la pelle delle mani e impedisce che si secchino. Anche il caffè è un vero tuttofare! La caffeina contenuta favorisce la circolazione sanguigna, ha un effetto disintossicante e aiuta a ridurre le macchie scure. L'olio di cocco fornisce l'aumento di umidità assoluto. Grazie al suo alto contenuto di acidi grassi, questo tuttofare guarisce la pelle screpolata e rende le mani morbide al tatto.

Ecco come è fatto:

Mescolare tutti e tre gli ingredienti in una ciotola fino ad ottenere una massa omogenea e strofinare con movimenti circolari sulle mani per circa 3 minuti. Per lo speciale effetto detox, puoi anche lasciare il peeling sulla pelle per altri 5 minuti. Quindi lavare i residui di peeling con acqua tiepida.

Attenzione: con la pelle screpolata e ferite aperte, il sale marino può causare una sgradevole sensazione di bruciore! Potete quindi eventualmente sostituire il sale marino con lo zucchero di canna.

 

Peeling mani lenitivo miele-zucchero

Hai bisogno:

  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di olio d'oliva

Rispetto al sale marino, i grani di zucchero sono più delicati sulla pelle e quindi più adatti a mani molto stressate e screpolate. Il miele è ricco di antiossidanti che proteggono le cellule della pelle e sono anche antinfiammatori. Una cura in più è fornita dall'olio d'oliva, che grazie al suo alto contenuto di acidi grassi idrata le mani secche.

Ecco come è fatto:

Mescolare lo zucchero con il miele in una ciotola fino a ottenere una massa granulosa. Quindi aggiungere l'olio d'oliva e mescolarlo con cura nella miscela di zucchero e miele. Applicare lo scrub delicatamente con movimenti circolari e lasciarlo agire sulle mani per circa 5 minuti. Quindi lavare il peeling sotto l'acqua tiepida con movimenti circolari.

 

Peeling delicato per le mani con fiocchi d'avena e olio d'oliva

Hai bisogno:

  • 4 cucchiai di farina d'avena
  • 5 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Se avete le mani molto sensibili e se la granulosità del sale marino e dello zucchero è troppo grossa, potete anche mescolare un peeling con i fiocchi d'avena. Gli ingredienti del grano sono particolarmente indicati per le pelli molto sensibili, in quanto possono prevenire le irritazioni cutanee. Le proprietà antiossidanti dell'olio d'oliva proteggono le cellule della pelle dagli influssi ambientali e nutrono l'equilibrio idrico delle mani. Anche il limone è duro! Perché il frutto del potere giallo ha un effetto antinfiammatorio grazie all'acido della frutta che contiene.

Ecco come è fatto:

Mettere la farina d'avena in una ciotola con l'acqua e farla gonfiare per circa 5 minuti. Quindi aggiungere l'olio d'oliva e il succo di limone e mescolare il tutto in una massa uniforme. Massaggia delicatamente il peeling sulle mani per circa 3 minuti e poi risciacqua i residui di peeling con acqua tiepida.

 

Non dimenticare le creme!

Dopo ogni peeling delle mani vale quanto segue: non dimenticare di applicare la lozione! Perché rimuovendo le scaglie di pelle superiori e secche, la pelle è ora particolarmente ricettiva alle cure successive. La sera dopo il peeling, puoi applicare una crema mani densa sulle mani prima di andare a letto e indossare sopra dei guanti di cotone sottile. In questo modo, gli ingredienti per la cura della crema per le mani possono agire in modo particolarmente profondo sulla pelle durante la notte. Le maschere per le mani fatte in casa forniscono anche una porzione extra di cura dopo un peeling lenitivo. Qui troverai di nuovo le migliori 3 maschere per le mani fai-da-te da realizzare.   

Lascia un commento

Se desideri commentare l'articolo, effettua subito il login con il tuo account Miss Sophie.

Reimposta la tua password

Ti invieremo un'email per reimpostare la password.

Annulla